Octagone Hub creativo, per gioco

Octagone giocato a distanza #iogiocoacasa

23 marzo 2020 / by Luca Poletti

Qualcuno mi ha chiesto :<< si può giocare a Octagone a distanza, visti i tempi…?>>.

Come magari sai Octagone non é giocabile online, non c’é una versione interattiva del gioco che permetta di divertirci con un’altra persona lontana km da noi. Questa per me é un scelta vista la natura “fisica” di Octagone. Però siamo in emergenza e effettivamente la gente, anche se vorrebbe sicuramente farlo, non può muoversi per andare a trovare gli amici o per incontrarli al bar.

Allora ci ho pensato e ho trovato questa soluzione per poter giocare a distanza.

Partiamo sempre dalla versione print&play di Octagone disponibile gratuitamente qui e che ho leggermente modificato rispetto alla versione precedente.

1 –  Scarica, stampa e ritaglia Octagone come indicato.

Chi vorrà giocare con te dovrà fare la stessa cosa.

Ogni giocatore avrà il proprio piano di gioco e i 43 scudi richiesti.

2 –  scegliete un’opzione tra le 20 proposte nella tabella a fianco e distribuite gli scudi seguendo le quantità indicate per il giocatore “A” e il giocatore “B”. In questo momento ogni giocatore ha 42 scudi divisi tra “A” e “B”

 

3 – stabilito chi inizia la partita, a turno si posizionano gli scudi sul piano di gioco come avviene nelle normali partite. Come comunicare all’avversario la propria mossa senza inviare necessariamente immagini o attivare videochat? Usiamo un programma qualsiasi di messaggistica istantanea, come whatsapp o messenger.

Dobbiamo indicare tre elementi:

ALa casella dove si posizionerà lo scudo (che é quella che ci ha indicato l’avversario con la sua mossa precedente) che va da 1 a 42 come indicato sul piano di gioco.

B – Quale scudo si intende piazzare (colorato o Jolly), quindi : A,B,C,M,O,T, o J.

C – L’orientamento della freccia dello scudo. Come sai la freccia può assumere le 8 posizioni diverse che vengono rappresentate in questa immagine. Si parte dalla posizione “0” e si arriva alla “7”.

Le caselle del piano non indicano tutte le 8 possibili posizioni ma, a titolo orientativo, solo la “0” e la “4”

Il messaggio indicherà quindi che tipo di scudo il giocatore di turno posizionerà sul tavolo, in quale casella e la direzione della sua freccia. Si forniscono quindi delle coordinate.

Avremo dei messaggi come questo: 22 M F3

La lettera “F” posta davanti alla posizione della freccia serve per non confondere tale dato con quello del numero della casella.

Se vuoi puoi guardare il video esemplificativo che ho preparato.

Quando il giocatore “A” avrà mandato le coordinate della sua mossa dovrà collocare fisicamente lo scudo di carta corrispondente sul suo piano di gioco, prendendolo dal gruppetto degli scudi “A” in suo possesso.

Ricevute le coordinate, anche il giocatore “B” dovrà prendere lo scudo di carta corrispondente dal gruppo di scudi del giocatore “A” e collocarlo sul proprio piano di gioco. Lo posizionerà come indicato.

Così facendo, in qualsiasi momento, entrambe i giocatori avranno sul proprio piano di gioco sia i propri scudi che quelli dell’avversario, esattamente come se stessero giocando allo stesso tavolo.

Guardando la chat sarà inoltre possibile sapere quale sia l’ultima mossa fatta e chi l’ha giocata.

Come vedi é possibile giocare solo in due perché, secondo me, in 4 la cosa si complicherebbe troppo.

Questo é tutto, per giocare a Octagone a distanza basta quindi inviare le coordinate con un messaggio oppure puoi gridarle al tuo vicino/avversario dal balcone o nella tromba delle scale…

 

Luca Poletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *